CREARE UNA FACCIATA CONTINUA CON TRAMATURA PERSONALIZZATA DI PANNELLI ADATTIVI

L’ambiente di lavoro progettuale in Revit permette di creare e personalizzare Facciate Continue mediante tramature geometriche (Pattern) a cui associare in automatico dei Pannelli Adattivi nella trama stessa creata. Tali Pannelli Adattivi vengono personalizzati in ambiente di lavoro specifico, definiti i parametri di materiale e dimensioni, a tal punto da creare Parametri Condivisi di Rapporto affinché le dimensioni, ed il numero dei pannelli che costituiscono la facciata Continua possano essere Computati attraverso un Abaco della Facciata Continua nel progetto di Revit.

Vediamo quali sono le operazioni progettuali principali nel WorkFlowBim per poter creare una superficie definita con tramatura geometrica a cui applicare ed adattare in automatico i Pannelli adattivi rispetto la trama scelta.

In primis partiamo da un ambiente di lavoro definito all’interno di una Massa Concettuale, andando ad operare su una rispettiva superficie, la quale dopo l’opportuna modellazione parametrica con pannelli Adattivi verrà caricata all’interno del Template di Progetto Architettonico di Revit. Tale superficie è quindi riconducibile ad una facciata continua di una parete dell’edificio, e può essere sia una parete a trama vetrata, o con pannelli opachi, o anche con vuoti o mista.

La prima operazione da fare all’interno della massa Concettuale è definire una Griglia della Superficie, definendo il numero delle linee di griglia Verticali ed Orizzontali, la giustificazione, eventuali inclinazioni angolari, i nodi, le intersezioni, gestendo il tutto dai Parametri di Istanza della griglia, dalla Barra verde delle Opzioni, dal Gruppo di comandi Griglie UV e Rappresentazione di Superficie, o direttamente all’interno del Lay-out della griglia stessa. Ci accorgeremo che abbiamo la massima flessibilità di definire la griglia geometricamente in base alle esigenze progettuali.00 pannelli adattivi GRIGLIA MAS CONC

Dopo aver definito la griglia guida sceglieremo un Motivo (Pattern) che può essere scelto dalla finestra a tendina delle Proprietà di Istanza: rombi, rettangoli, esagoni, scacchiera, frecce, ottagono ecc. Il tutto personalizzabile cambiando i Parametri Geometrici di vincoli e griglie guida.

01 pannelli adattivi GRIGLIA MAS CONC

02 pannelli adattivi PATTERN MC

Dopo aver progettato la trama della nostra superficie, possiamo operare sul singolo Pannello Adattivo che si andrà ad inserire in automatico adattandosi nella trama scelta. Per poter operare sulla modellazione del singolo pannello è necessario entrare in altro ambiente di lavoro specifico di Revit. È possibile utilizzare due tipologie di Template di Famiglia: “Modello Generico Metrico Basato su Motivo, oppure Pannello di Facciata Continua basata su Motivo”. Entrambi i file hanno estensione (. rft), nel momento che vengono modificati verranno salvati e rinominati esternamente.

Tali ambienti di lavoro sono costituiti da una Griglia guida di riferimento, dei Punti Adattivi Spaziali, e delle Linee di Riferimento del Pannello Adattivo. Attraverso questi elementi è possibile gestire gli aspetti geometrici e dimensionali del pannello, scegliendo dalla finestra a tendina delle proprietà della griglia, la stessa trama che è stata scelta sull’ampia Superficie della Massa Concettuale, su cui poi si adatterà in automatico il Pannello Adattivo modellato.

03 pannelli adattivi MOD GEN METRIC SU MOTIVO ROMBO

Tale Singolo Pannello Adattivo, ad esempio su trama trapezoidale, verrà estruso come un solido (con offset positivo/negativo), verrà scelto dai Parametri il Materiale, e verranno creati dei Parametri dimensionali di Tipo o Istanza per lo Spessore del Pannello. Ciò permetterà di gestire lo Spessore dell’intera superficie tramata o il singolo pannello all’interno dell’ambiente di progetto di Revit (. rvt), dando un aspetto di elevata funzionalità, flessibilità e controllo nella post modellazione singola.

04 pannelli adattivi MATERIALE

Verranno inoltre creati dei Parametri Condivisi di Rapporto per gli aspetti dimensionali dei Lati del singolo Pannello. Tali Parametri devono essere creati secondo un gruppo, e condivisi, affinché possano poi comparire tra le voci nel documento di Abaco di Computazione all’interno del Progetto di Revit.

05 pannelli adattivi PARAMETRI CONDIV RAPPORTO

Il Pannello Adattivo ideato verrà prima caricato all’interno della superficie della Massa Concettuale, ed infine all’interno del Template Architettonico progettuale di Revit. Qui visualizzeremo la Facciata Continua con la Trama Romboidale creata, con rispettive dimensioni dei Pannelli Adattivi Trapezoidali, il materiale scelto (vetrato o opaco); e da qui potremmo controllare/modificare lo Spessore attraverso i parametri creati.

06 pannelli adattivi SPESS PA PROGETTO

Infine attraverso la creazione dei Parametri Condivisi di Rapporto dei singoli Pannelli Adattivi possiamo creare un Abaco di Computazione, in cui visioneremo la Famiglia del Pannello creato, la Superficie, il Volume, le dimensioni dei Lati del Pannello Adattivo, il Materiale, ed il Numero dei pannelli adattati sulla superfice totale della Facciata Continua.

07 pannelli adattivi COMPUTO

I Pannelli Adattivi e il flusso di lavoro per la loro creazione ed inserimento, sono una serie di strumenti avanzati BIM che possono essere utili a personalizzare elementi progettuali specifici all’interno dell’ambiente di lavoro di Revit, sempre con la massima precisione ed adattabilità. I pannelli Adattivi possono inoltre essere adattati su superfici curve complesse o addirittura essere creati con singoli elementi plastici o con elementi di supporto tridimensionali per adattarsi su superfici complesse.

Ing. Domenico Spanò – BIM Manager/Coordinator – ACI Autodesk Revit Professional Architecture & Structure


Scopri come ottenere una preparazione adeguata e le capacita' di progettazione e modellazione 3D necessarie con i Corsi Revit di Graitec! Continua a visitare il nostro Blog per scoprire tanti altri utili suggerimenti tecnici dedicati al BIM e ai software Autodesk e Graitec. Oppure clicca in basso per avere maggiori informazioni.

Il BIM per l'industria manifatturiera - un mercato...
BIM Designers - Serie Calcestruzzo: strumento soft...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.