Industria 4.0 o Quarta Rivoluzione Industriale

Ormai sempre più spesso sentiamo parlare di INDUSTRIA 4.0 o di QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE ma che cosa sono? e cosa ci vogliono dire?

Il termine Industria 4.0 proviene dalla quarta rivoluzione industriale, il processo che porterà alla produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa.

Finora le rivoluzioni industriali del mondo occidentale sono state tre:

La PRIMA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE nel 1784 con la nascita della macchina a vapore e di conseguenza con lo sfruttamento della potenza di acqua e vapore per meccanizzare la produzione;

La SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE nel 1870 con il via alla produzione di massa attraverso l’uso sempre più diffuso dell’elettricità, l’avvento del motore a scoppio e l’aumento dell’utilizzo del petrolio come nuova fonte energetica;

La TERZA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE nel 1970 con la nascita dell’informatica, dalla quale è scaturita l’era digitale destinata ad incrementare i livelli di automazione avvalendosi di sistemi elettronici e dell’IT (Information Technology).

La QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE la cui data d’inizio non è ancora stabilita, probabilmente perché è tuttora in corso e solo a posteriori sarà possibile indicarne l’atto fondante, ha avviato il processo che porterà alla produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa. Da qui scaturisce il termine Industria 4.0.

GRAITEC, Platinum partner Autodesk, ricopre un ruolo molto rilevante come fornitore di soluzioni BIM (Building Information Modeling) per settori quali l’architettura, l’ingegneria ed il manifatturiero in particolare con Advance Workshop: software di gestione della commessa per officine e centri servizi di lavorazione della carpenteria metallica. Advance Workshop è un sistema gestionale MIS (Management Information System) di ultima generazione che consente di gestire e scambiare informazioni tra uomini e macchine dei diversi reparti di un’azienda. Ogni reparto in azienda, connesso con Advance Workshop è in grado di trasmettere e ricevere informazioni in tempo reale siano essi uomini o macchine. Facciamo un esempio pratico. Immaginiamo di ricevere la richiesta di un’offerta da un cliente per produrre una certa quantità di travi più o meno complesse. Attraverso Advance Workshop di Graitec, potremo interrogare i centri di lavoro automatici in grado di produrre quelle determinate travi e, sulla base di esperienze passate o lavorazioni analoghe, saremo in grado di calcolare con molta precisione il tempo ed i costi da sostenere per produrre quei pezzi. In seguito, una volta acquisito l’ordine del cliente potremo monitorare ogni fase produttiva: dall’acquisto del materiale allo stoccaggio secondo sistemi di qualità certificata e dalla lavorazione allo smistamento, ed infine al montaggio in cantiere.

In ogni momento i responsabili d’azienda potranno conoscere lo stato di avanzamento dei lavori e i tempi di produzione di ogni singolo pezzo prodotto da un centro di lavoro consentendo così di fare una programmazione accurata al minuto.

Per questa ragione possiamo tranquillamente affermare che Advance Workshop favorisce il processo di Industria 4.0 automatizzando e interconnettendo i reparti tra loro migliorando notevolmente i tempi di produzione e riducendo drasticamente gli errori.

 

Per maggiori informazioni su Advance Workshop ti invitiamo a visitare la nostra pagina Casi Studio o, in alternativa, a contattare uno dei nostri uffici.

 

Un consiglio pratico per modificare un tetto perso...
Come visualizzare le reazioni vincolari nella sche...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.