3 minutes reading time (689 words)

TwinMotion: è questo il migliore software di rendering per Revit?

Si dice che un’immagine valga più di mille parole. Niente di più vero se parliamo di progettazione architettonica. Quale soluzione migliore per mostrare al tuo cliente un rendering dettagliato del tuo progetto in Revit? Diciamocelo, i piani e le elevazioni sono una buona soluzione, ma non la migliore se abbiamo un cliente “scettico”. Il mondo intorno a noi è in 3D, quindi è in 3D che dobbiamo presentare la nostra idea. Nulla di nuovo, mi dirai.

Con l’evoluzione della tecnologia, anche il processo di produzione della documentazione architettonica si è evoluto. Sono lontani i giorni in cui la progettazione partiva da una prospettiva a due punti disegnati a mano. Con il BIM (Building Information Modeling) inoltre stiamo vedendo quanto velocemente i metodi di progettazione stiano cambiando. Molti strumenti di authoring BIM 3D come Revit con motore di rendering incorporato sono in grado eseguire il rendering di viste 3D di buon livello. Da un punto di vista “foto-realistico” però, è difficile considerare questi strumenti “buoni”.

twinmotion architecture revit building rendering van 650x366

Con Autodesk Revit il rendering dell’immagine è molto semplice da eseguire e abbiamo due alternative, entrambe con qualche pro e contro. Il motore di rendering incorporato nel software Revit è come abbiamo già detto, gratuito, facile e intuitivo, ma richiede molto tempo per eseguire il  rendering di una singola immagine.

Potremmo quindi optare per il rendering nel cloud utilizzando Autodesk A360 che durante la fase di elaborazione ti permette di continuare ad utilizzare il computer; purtroppo questo processo si rivela costoso per quanto riguarda i crediti cloud. Inoltre, Revit è notoriamente considerato pessimo per la produzione di animazioni walk-through e fly-through.

Un’altra soluzione disponibile che ci permette di realizzare render di immagini 3D e animazioni walk-through è 3D Studio Max (3ds Max). 3ds Max è stato per molto tempo considerato il precursore nella produzione di immagini fotografiche realistiche nell’ architettura. Non dimentichiamo che è stato utilizzato per la progettazione e l’animazione dei personaggi del film Avatar del 2010, film che ha vinto un Oscar ai migliori effetti speciali. Sfortunatamente, 3ds Max non è proprio facile da usare, e ammettiamolo, non abbiamo gli stessi budget di Hollywood!

A questo punto la scelta cade su una delle seguenti opzioni:

  1. Usare il motore di rendering incorporato e utilizzare Photoshop in post-produzione;
  2. Assumere un renderista a tempo pieno;

Un nuovo approccio

Conosciamo tutti le moderne console per videogiochi e la loro straordinaria capacità grafica. Già nel 2006, PS3 e Xbox360 avevano un rendering in tempo reale molto fluido, nonostante il processore dual core da 2,8 GHz con una scheda grafica da 256 MB e 2 GB di RAM! Adesso ti starai chiedendo: “Perché la mia workstation di 2000 euro è così lenta quando voglio visualizzare in Revit un modello in modalità Realistica?”

Workstation e console sono due tecnologie totalmente diverse. Il settore dei videogiochi, grazie agli alti investimenti di mercato, è riuscito a perfezionare le tecniche di visualizzazione 3D Real time, utilizzando motori grafici come Unity e Unreal, eccezionali, come 3ds Max, ma complicati per utenti di tipo occasionale.

E ora ti voglio parlare di Twinmotion di Abvent: dopo l’uscita non proprio convincente nel 2017, la versione rilasciata lo scorso anno ha portato con sé significative novità, se consideriamo le numerose e incredibili funzionalità:

BIMmotion

Importazione modelli 3D

Esplorazione VR

e altre funzionalità che puoi trovare sul sito Unrealengine.

La sua interfaccia intuitiva e i set di strumenti, basato appunto sul core di Unreal Engine, offrono all’utente l’esperienza e la potenza utilizzate nei videogiochi ma applicato alla visualizzazione architettonica; con un solo clic puoi sincronizzare il tuo modello Revit direttamente a Twinmotion, dandoti la possibilità di creare rapidamente rendering del tuo progetto di architettura in tempo reale e di camminare e volare all’interno del tuo progetto Revit grazie all’immersione 3D. Tutto in tempo reale.

Molti progettisti invece preferiscono affidarsi ad un team di esperti di visualizzazione e animazione 3D, realtà virtuale e aumentata. Noi di Graitec lavoriamo in questo campo da oltre 15 anni. I nostri servizi  includono la creazione di immagini d'interni ed esterni, viste verificate, fotomontaggi, immagini di prodotto, realtà virtuale ed esperienze in tempo reale, animazioni, flythrough e grafica animata. Clicca in basso per avere maggiori informazioni e metterti in contatto con noi.

 

Esportare file STEP e IGES da Advance Steel a Inve...
Come copiare più porte da un progetto Revit all'al...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Rivenditori Autodesk Italia

Membro di

ASSOBIM 01
Questo sito utilizza cookie.